Workshop Ministero salute su prevenzione degli effetti del caldo sulla salute

Si è svolto il 16 giugno 2016 il Workshop Clima e salute, Piano Nazionale per la prevenzione degli effetti del caldo sulla salute.
Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm) e il Dipartimento di epidemiologia SSR Regione Lazio, ha organizzato il 16 giugno il workshop Clima e salute – Piano Nazionale per la prevenzione degli effetti del caldo sulla salute, Estate 2016.
A oltre 10 anni dall’avvio del Piano nazionale del Ministero della Salute per la prevenzione degli effetti del caldo, l’evento ha fatto il punto sull’impatto degli eventi meteorologici estremi in Italia.
Considerando l’aumento delle ondate di calore previsto nei prossimi anni l’obiettivo è di aumentare le capacità di adattamento del Servizio Sanitario Nazionale rafforzando la rete di collaborazioni tra enti e istituzioni a livello centrale e locale.
Il workshop ha consentito di presentare una sintesi delle nuove evidenze riguardo agli effetti sulla salute sui sottogruppi di popolazione a maggior rischio.
Il workshop ha consentito un momento di confronto e di scambio di buone pratiche locali di gestione del rischio tra istituzioni coinvolte nell’emergenza caldo per identificare i modelli di intervento da implementare nei prossimi anni.
Sono questioni che interessano anche i grandi fornitori di servizi e prodotti del settore funebre e cimiteriale (specie nelle gradi città e nelle aree metropolitane), poiché gli effetti delle onde di calore si possono riverberaree anche su picchi di mortalità in certi periodi dell’anno.
Ricordiamo che nel periodo estivo è in funzione il servizio previsionale del ministero della salute sulle onde di calore raggiungibile al seguente link: www.salute.gov.it/caldo

 

Articolo scritto da Agenzia Funebre La Rinascente – Onoranze Funebri di Pescara

Lascia un commento